PROGETTI EUROPA UNITA

Progetto laboratoriale CTI
"POKONASO CI PRESENTA ……LA PREISTORIA"
Scuola primaria Europa Unita - Classe III B
Anno scolastico 2006/2007

Docenti coinvolti : insegnante prevalente ( area linguistica, antropologica,espressiva, musicale e motoria) e insegnante di sostegno.
Il laboratorio si svolge con la presenza quindicinnale di un operatore ASL con le seguenti funzioni: supporto tecnico mirato alla realizzazione dello sfondo integratore progettato dalle insegnanti;
ruolo di "regia" all'attivita' laboratoriale attivata dalla classe;
consulenza sull'organizzazione dei gruppi e sulla gestione dell'attivita'.

Durata del progetto: il progetto sara' proposto agli alunni per l'intero anno scolastico e si svolge in orario curricolare obbligatorio (lunedì dalle ore 14 alle ore 16).

SFONDO INTEGRATORE DEL PROGETTO:
" La preistoria attraverso il racconto delle avventure di Pokonaso"
REGOLE DEL LABORATORIO
- Ascoltare
- Non giudicare
-Condividere
-Non sprecare materiale
- Aiutarsi
MODALITA' DI LAVORO
La metodologia di lavoro è incentrata sulla libera espressione del singolo alunno: sia nella fase di ascolto del romanzo per ragazzi "Le avventure di Pokonaso" (ed. Vallecchi) sia nella fase pratica di creazione di manufatti inerenti il periodo preistorico.
FINALITA'
Il laboratorio, incentrato su lavori individuali e di gruppo, permette ai singoli alunni di relazionarsi e di propore le proprie idee, i propri dubbi, le personali attitudini e capacita'.
Lo scopo è quello di coinvolgere attivamente, e a livello emotivo/relazionale ogni singolo alunno perché si possa esprimere liberamente all'interno di un gruppo in un clima di aiuto e collaborazione reciproca, al fine di accettare l'altro con le sue peculiarita', in un'atmosfera di comprensione, empatia e rispetto.

TECNICHE UTILIZZATE per la realizzazione dei manufatti tipici del periodo preistorico( fossili, incisioni rupestri, decorazioni su pelli tese su telai ……)
- tecnica di calco in gesso su sabbia
- creazione di pergamena
- impasto di segatura
- intreccio di corde e spaghi per la realizzazione di telai
- decorazione con gessi/terre naurali
- tecnica della spugnatura
- utilizzo di carte diverse: carta crespa, cartoncino, carta da pacco, carta per sfondi scenici, …..
- utilizzo di materiali di recupero: carta da giornale, carta igienica, fondi di caffè, vaschette per alimenti, conchiglie, sabbia…
I manufatti realizzati dagli alunni saranno esposti alla manifestazione "MAGGIOSCUOLA 2007"
nello spazio espositivo appositamente riservato ai laboratori del "Centro Territoriale Integrazione"